MISC 20

Del ponte dell’Immacolata
Giovedì 8, complice il fatto che il mio OPNM era di turno in 118 ne ho approfittato per una sessione piuttosto impegnativa di poltrimento sul divano con Tenebra e coperta.
Ignorata la polvere, il pavimento con qualche ciocchino di lana vagante e la cesta dei panni strabordante, mi sono dedicata alla sacra arte del fancazzismo.
Non sarò una casalinga perfetta ma chissene. Mi sono rilassata!

Venerdì 9 passato tra parrucchiera per ritorno alle bionde origini al mattino, qualche commissione al pomeriggio e il tanto atteso arrivo degli amichini apuani in serata. Birretta in compagnia e spaghettata alle 2 del mattino. E che vuoi di +?!?!

Sabato 10 è stato l’inizio della fine. L’amico P aveva espresso il desiderio di provare delle specialità lombarde e, possibilmente, di metter su almeno 4Kg in 3 giorni. L’abbiamo accontentato. Sabato a pranzo, dopo un’abbondante colazione, siamo andati a mangiare i famosi formaggini di Montevecchia, per terminale il nostro tour gastronimico a cena qui con questo menù 

Domenica 11, non paghi della vergogna alimentare del giorno precedente, ci siamo dedicati ad un’altra notissima specialità biranzola. Conosciuta soprattutto per la sua innata capacità di rimanerti inchiodata sullo stomaco fino al giorno successivo. Si insomma. Cassoeula. Cucinata dalla suocera. V’ho detto tutto. Un pò di sioooooopping pomeridiano per me e l’amica S. mentre gli altri (HelloPitty, Amico P., Amico P2. OPNM e Tenebra) ronfavano beati sul mio divano con la copertina. 
La sera, giusto per finire la vergogna alimentare una bella pizza. Leggera (OPNM, fai tu!). Salame piccante, zola e cipolla.

Che poi fa niente se di notte la madonna mi è apparsa e mi ha detto: “Non si fa! Non si mangia tutta quella roba in 2 giorni. Non si fa!”.
E tanti cazzi. Lo so da me che non si fa… O meglio. ORA lo so!


Della defemminizzazione della Tenebra
Ero obbligata a farlo e lo sapevo. Altrimenti non me l’avrebbero data o, peggio, in caso di controllo, me l’avrebbero portata via. Ma a me, togliere le femminezze alla mia Tenebrina, proprio non m’è andato giù.
C’è di buono che non ha fatto nè l’offesa nè si lecca (quindi niente collare elisabettiano) e prende l’antibiotico – sapientemente avvolto in una fetta di prosciutto – senza fare storie.
E proprio una brava Tenebra e quindi ho pensato di premiarla comprandole delle bellissime corna da renna ornamentali.
Da questa foto potete vedere quanto le piacciono!




Annunci
  1. 14 dicembre 2011 alle 1:39 pm

    Macciao ! Va che bel quadretto mukkiko con tutti e tre anche il cane con le corna della renna, un po' grandine le corna per quel cagnetto.. sembra un po' che stia pensando tra se e se .. guarda cosa ci tocca fare!Mukketta … scusa una curiosita' tipica da ex tredicenne .. ma come mai ti sei data codesto soprannome strano .. lo hai scelto tu .. o te lo ha messo qualche tuo ex.Io ricordo che chiamavo la mia ex … "patata", qualche volta anche "carota".. e lei lo aveva accettato, pero' era nomignoli che le avevo dato io .. sulle prime "patata" le faceva anche un po' senso, poi si e' abituata.

  2. 15 dicembre 2011 alle 8:09 am

    che bella famigliola!!!Allora ce l'hai fatta a tornare bionda!!

  3. 16 dicembre 2011 alle 9:05 am

    Mukka … ma te latiti alquanto pero' .. ci metti una vita a rispondere ai commenti, cosa fai .. ti sei data al pascolo vacanziero continuato ?

  4. 16 dicembre 2011 alle 1:10 pm

    @Ex 13enne: no sai… E' che a volte lavoro anche :-PMukka è perchè mi piacciono le mucche. E dal fatto che nmila anni fa, un amico disse a me e ad una mia amica "come si fa a dirvi di no, con quegli occhi da mucca lì"… Il resto è storia!@Manu: non ancora come vorrei ma siamo già a buon punto 🙂

  5. 16 dicembre 2011 alle 5:13 pm

    Azz.. con quegli occhi da mucca li !?Non mi sembra un gran complimento a dirla tutta.. ma secondo te … quel tuo amico .. cosa voleva intendere quando disse che avevate proprio degli occhi da mucca ?A buon intenditor poche parole… secondo me quello li ciurlava nel manico.

  6. 19 dicembre 2011 alle 9:20 am

    @Ex13enne: intendeva dire che avevamo lo sguardo languido da mucca ed era impossibile negarci qualcosa.E comunque un pò ciurlava si…

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: