MISC 13

Ok, ok, ho lasciato un pò di cose in sospeso, quindi mi sono ritagliata questi 10 minuti in pausa pranzo per procedere con gli aggiornamenti.

Della Casetta

La casetta ci è stata consegnata il 7 giugno. Da quella data credo che passerò alla storia come la donna che non riusciva a compilare un assegno. Diciamo solo che, pur sapendo esattamente come si scrive la cifra in questione, ho dovuto farmela scrivere dal costruttore su un foglio e copiarla, perchè non ci riuscivo! Dal 7 giugno, comunque, sono impegnata in una funesta attività di pulizia che la metà basta, aiutata anche dall'OPNM, il Lato Oscuro e la mia mamma!. Comunque l'imbiancatura è venuta benissimo e ci piace proprio assai!

Dei mobili

Sono arrivati i mobili e, con loro, le sciagure… Ante dell'armadio sbagliate (che il buon mobiliere R provvederà a sostituirci quanto prima), qualche piccolo danno alle pareti – roba da poco eh! – nel trasportare i mobili in casa, la triste scoperta che il piastrellista ci ha messo le piastrelle storte in cucina, con relativo turpiloquio della sottoscritta, degno del peggior frequentatore dei peggiori bar di Caracas, un divano consegnato a metà, ed altre amenità del genere. No ma sono tranquilla eh! Ci mancherebbe. Roteo la scimitarra, ma sono tranquilla!

Dell'addio al nubilato della Mukka

Eh. L'addio al nubilato. Eh. Tanta roba. Le mie amiche si sono superate. Hanno organizzato una festa figherrima, piena di sorprese e di risate. Anche il posto meritava. Unica nota stonata gli spogliarelli, sia quello maschile che quelli femminili, davvero volgari e di cattivo gusto. Ma va beh, non mi riguardavano. Le mie amiconzole hanno rispettato la richiesta di non avere spogliarellisti e quindi chissene. Nota positivissima della serata i ragazzi dell'addio al celibato del tavolo a fianco. Hanno fatto esattamente quello che facevamo noi, una serata tranquilla per festeggiare un amico. Niente eccessi, niente ubriachezza molesta e tante risate tutti insieme! L'augurio speciale va a Maurizio lo sposo, che appena mi ha vista mi ha regalato una caraffa di sangria. Che, si sa, siamo nella stessa barca. Brindiamo!

Del compleanno della Mukka

Compleanno passato, direi, in modo molto soft. Vuoi che era di lunedì sera, vuoi che ancora tentavamo di ripigliarci dal sabato di saluti al nubilio… Lo festeggeremo prossimamente e come si deve. Magari nella mia nuova casina…

Del pelo canino

Quando tornerò dal viaggio di nozze, gli accordi con l'OPNM prevedono l'introduzione in casa di un quadrupede di razza pelosa di proprietà. Fino a quel momento mi trastullo con Sally, la piccolina topolina tortellina cucciolina dei vicini che, ormai, mi riconosce dalla voce ed alla quale ho concesso libero andirivieni nel mio giardino… E lei m'ha presa in parola… Ora quando giochiamo parte dal giardino di casa sua, attraversa il vialetto e poi corre nel mio… Sai che dispiacere….

bon, quanto ad aggiornamenti direi che ci siamo…

Cià

Annunci
  1. 16 giugno 2011 alle 2:10 pm

    auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiii anche se in ritardo!!

    e concordo pienamente con te sullo stile dell'addio al nubilato
    anche il mio è stato stupendo, pur senza le classiche volgarità che spesso si vedono in giro
    credo che qundo le proprie amiche riescono a farti una festa "su misura" significa che ti conoscono davvero bene e che ti vogliono bene!!

  2. 16 giugno 2011 alle 3:19 pm

    Per il mio….temo…spero soltanto che rispettino il mio no assoluto a spogliarellisti!!!!
    Evviva la casina…e se serve fatti vedere con la scimitarra roteante!!!!

  3. 16 giugno 2011 alle 4:19 pm

    Hey hey hey… mica se la cava così lei, signorina…
    Appena sarà tutto a posto…. ehm… magari appena puoi che altrimenti passano eoni… vogliamo le fotoooooooooooo!!!!!!!!!!

  4. anonimo
    20 giugno 2011 alle 10:12 am

    Ahahahahah oddio mi sono immaginata te con la scimitarra roteante XD
    Cmq..direi che è (quasi) tutto apposto dai 🙂 MANCA POCOOOOOOOO! 🙂
    Approvo la scelta dell'addio al nubilato versione "soft"..gli/le spogliarellisti/e non li/e capisco molto nemmeno io..-__-'

    Benedetta

  5. 29 giugno 2011 alle 8:59 am

    @Sgiusgiola: davvero non potevo chiedere di meglio! Sono state fantastiche!!!

    @Manu: guarda… io gli avevo detto che non volevo spoglarellisti non tanto per imbarazzo, quanto + perchè proprio non me ne fregava una mazza, loro hanno capito e anzichè quello, mi hanno fatto tantissimissimi scherzi e sorprese!

    @Dark: dopo vedo di postare qualche fotarella dell'addio al nubilio, dai!

    @Benedetta: io penso che lo spogliarellista (masculo o femmina che sia) ci può anche stare per un senso goliardico della cosa. L'esagerazione però non mi piace… 'ste qui che si sono messe la panna sui capezzoli e se la sono fatta leccare dagli sposi e cose simili… ecco questo, secondo me, è di cattivo gusto. Ma va beh, contenti loro!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: