Home > quando una mukka si sposa, varie > SESSO E SESSUALITA' FOR DUMMIES

SESSO E SESSUALITA' FOR DUMMIES

Ieri sera, al corso fidanzati, abbiamo scoperto che i maschietti hanno il pene e le femminucce la vagina. Che se uno nasce maschietto è maschietto e punto. E idem se una nasce femminuccia. Quindi se nasci maschietto non puoi metterti i vestiti da femminuccia. E viceversa. Perchè se no poi ti vengono le turbe.

Poi abbiamo scoperto che il mondo è pieno di depravati che si rinchiudono nelle "dark room", stanzini bui pieni di gente e tu entri e 'ndo cojo cojo. Che il prete non sapeva che cos'erano, ma quando gliel'hanno spiegato ha detto, si, ce n'è 1 a Sxxxxx.

Poi ci hanno spiegato il metodo del conteggio dei giorni per sapere quando fare zumpappà e quando no ma, in accordo con l'OPNM, vista anche la mia proverbiale mancanza di affinità con i numeri, continueremo ad usare la cara vecchia pillola come metodo di prevenzione contro l'arrivo di un frugoletto urlante e puzzante di cacchina!

Che il medico ci ha detto che esiste anche il preservativo (maddddai?) una specie di cappuccio che si mette sul pene. Però insomma, cito: "C'è a chi piace leccare il gelato con la plastica, a me non mi piace leccare la plastica". Domanda: Dottore, scusi, ma perchè lei lecca i gelati? Con plastica o meno? (Pensata, tranquilli, non ho fiatato ieri sera!)

Abbiamo anche scoperto che la vagina, da vedere, soprattutto nel disegno che ci ha mostrato, è davvero inquietante. Ora dico…. Ma disegnarla senza la moquette di peli pareva brutto? Era tutta cespugliosa. Bleah!

Pooooi abbiamo scoperto che gli spermini fanno un giro della madonna per passare dalle palline (che devono essere morbide, mi raccomando, quindi ora tastatevi tutti le palle per vedere se sono come devono essere!) e, infine, abbiamo scoperto che sarebbe buona norma cambiare le mutande tutti i giorni e di cotone, mi raccomando e, magari, far incontrare giornalmente le nostre parti intime con acqua e sapone… Sapevatelo!

Annunci
  1. 11 maggio 2011 alle 9:58 am

     quella del gelato con plastica l'ho sentita in qualche film (?) ma quella del prete che non conosceva le dark room e poi invece sa dove si trovano..grande !! ahahahah.. certo che disegnano la p(h)ica come una muflona ahahahahah tutta pelliccia 
    grazie per avermi fatta ridere

  2. 11 maggio 2011 alle 10:47 am

    @Mente: grazie a te per essere passata di qui

  3. 11 maggio 2011 alle 10:56 am

    Ma che corso fate!?!?!?!?!?!?Quasi quasi torno a rifarlo da voi!!!!
    a me questa cosa del conto dei giorni inquieta…sono talmente sbadata che finora non ho preso la pillola perchè ho il terrore di prenderne una si e tre no con conseguenze importanti!!!!
    Brava hai fatto bene per l'asciugatrice!!!
    Noi con gli invitati siamo messi come voi…A SCHIFIO FINISCE….!!!!!

  4. Ricciele
    11 maggio 2011 alle 11:34 am

    buon dio, tutto ciò fa passare la voglia di fare qualsiasi cosa
    ma forse è ciò che vogliono! 

  5. 12 maggio 2011 alle 9:36 am

    @Manu: ahahahah dai dai, mancano ancora 2 lezioni. E la prossima avrà come "titolo" saremo una carne sola… Ahahahahah prevedo grasse risate!!! Se vuoi, Martedì 17/05 ore 21 a mukkapazzaville ahahahhahaahah

    @ricciele: a me stupisce il fatto che nel 2011 ancora ti dicano che ti devi lavare tutti i giorni e che cambiarsi le mutande è cosa buona e giusta!

  6. 12 maggio 2011 alle 10:05 am

    hahahaha dai il corso dei fidanzati è divertentissimo. basta affrontarlo con lo spirito giusto  io son stata più fortunata: un'oretta a tu per tu col prete col mio ragazzo e via andare!!

    bello il tuo blog!

  7. anonimo
    12 maggio 2011 alle 10:29 am

    Cavoli a saperlo che era così divertenete e si imparavano tutte queste belle cose pure io facevo il corso fidanzati pure se mi sposo in comune!!!
    Mi hai fatta morire dal ridere!
    Mi chiedo davvero però come si possa ascoltare certe cose senza alzarsi e mandare tutti allegramente a stendere e accusarli di razzismo e discriminazioni, ma d'altronde io sono atea e peccatrice e forse certe sottigliezze non arrivo a comprenderle!

    Bravissima per l'asciugatrice, ti assicuro che è millemila volte più fondamentale del lavabo! Io l'ho detto a futuromarito… "prima o poi ti tradirò con l'asciugatrice!!"

    Primula sloggata

  8. 13 maggio 2011 alle 10:31 am

    Muahahahaha io non avrei resistito e avrei riso in faccia al medico che lecca i gelati!!!

  9. anonimo
    13 maggio 2011 alle 10:43 am

    Perchè non mi hai chiamata? XD
    Ahahahahha il dottore che lecca i "gelati" di plastica..ahahahah oddio che brutta scena! XD
    Cmq..ti dirò onestamente..dopo questo post mi si è aperto un mondo!

  10. anonimo
    13 maggio 2011 alle 10:44 am

    Il commento di prima era mio!
    Benedetta

  11. 13 maggio 2011 alle 2:10 pm

    @Jibril: beh, ma infatti ridevamo… soprattutto a pensare ad una certa persona mezzofemminiè quando il tipo parlava ahahahaahahah

  12. 13 maggio 2011 alle 2:11 pm

    @Benedetta: l'incontro di martedì ci ha ripagati in termini di risate della fatica spesa per presenziare a tutti gli altri incontri ahahah

  13. 16 maggio 2011 alle 12:28 pm

    accipignai!!!
    e adesso che me ne fo' di tutto quel detergente per moquette che avevo comprato per lavarmi la passeronzola?!?

  14. 19 maggio 2011 alle 10:35 am

    @Lolu: credo si possa chiudere un occhio e che tu possa usare il detergente per moquette. Ma che non diventi un'abitudine eh!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: