Home > mukkatriste > TROPPI PENSIERI

TROPPI PENSIERI

Succede che la Carota conosce un omino.
Un omino tanto bello e che le piace tanto! E non le piace solo x il fisicaccio, i tatuaggi, il piercing alla lingua e la faccia da schiaffi… Le piace perchè ragionano allo stesso modo, perchè con lui si sente a suo agio, perchè a lui, nonostante l’imbarazzo, ha detto tutto e lui l’ha capita…
Escono, 1 2 3 4 volte, tutte a distanza molto ravvicinata. Si sentono tutti i giorni, etc.
Per una settimana, vuoi x gli impegni di uno, vuoi per gli impegni dell’altra, non riescono a vedersi. Se non che, la scorsa settimana egli bidona clamorosamente la Carota, 3 volte in 3 giorni. L’ultima delle quali, senza nemmeno farsi sentire.
Ora, voi sapete che la Carota è un essere calmo, ma che se si incazza diventa peggio della peggior stronza sulla faccia della terra… Dopo aver ringhiato per 2 giorni, decide di scrivere un messaggio su messenger all’omino in questione.
L’omino, contro ogni previsione Le risponde che non è come pensa lei, che lui ha voglia di vederla, che ha dei cazzi suoi da sistemare, che appena può le spiega tutto.
La Carota, visto che questo omino le piace proprio tanto, decide di dargli il beneficio del dubbio o, quanto meno, di ascoltare la sua spiegazione.
La spiegazione arriva mercoledì sera e la Carota decide di crederci. Anche perchè l’omino le dice che le vuole bene e che lei non deve mai dubitare di lui, nemmeno x un minuto e le promette che farà di tutto per vederla prima di partire…
La Carota piange come una fontana, nemmeno da dirlo…
Ieri mattina, si apre la finestra di messenger con scritto: Sta sera sei libera?
Ieri sera la Carota è andata dall’omino, sono stati accoccolati sul divano, lui le ha detto che la cazziata che gli ha fatto la Carota su messenger l’ha fatto sentire in colpa, ma che la Carota aveva ragione a sentirsi come si sentiva, si sono coccolati, si sono baciati – tanto – la Carota gli ha detto che le è mancato e lui se l’è stretta a sè…
Ieri sera, quando si sono salutati, la Carota gli ha detto, ci sentiamo, chiama quando vuoi… E l’omino le ha risposto “pure tu!”.
Dopo ieri sera, però, la Carota ha la strana sensazione che lei e l’omino non si vedranno + e, di solito, quando la Carota ha questi presentimenti, ci imbrocca…
La Carota oggi ha un miscuglio di sentimenti, pensieri e preoccupazioni, che la stanno stroncando… La Carota ha paura che tutti le sue convinzioni del tipo: “Ma che uomo e uomo, io sto benissimo da sola!” e simili, siano andate a farsi benedire, perchè si rende conto che il suo stato umorale dipende molto dall’omino in questione, la Carota pensa continuamente all’omino, le manca e vorrebbe passare con lui ogni minuto libero del suo tempo…
La Carota si è già fatta tanto male in passato e non vuole che succeda ancora, perchè sa che se succede di nuovo, ripigliarsi sarà ancora più dura. Ha paura di finire di nuovo chiusa in casa sul letto a chiedersi che cazzo ci fa conciata così a 26 anni, che sarà sempre sola e che è inutile sbattersi, tanto non cambiano mai ste cose…
E la Carota non vuole.
La Carota vuole essere felice, ma oggi proprio non ci riesce…
Annunci
Categorie:mukkatriste
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: