DI QUANDO LA MUKKA HA PRESO LE FERIE

Come promesso, parto dal primo post relativo alla latitanza, in particolare inizio da Mercoledì pomeriggio….

Ore 16:00 la Mukka, raccattati baracca e burattini, saluta tutti, mentalmente sfancula anche diverse persone, esce per i tanto agognati 2,5 giorni di ferie! Primissima destinazione il negozio della tatuaggiatrice di fiducia, che con abile mano mi ha marchiata x la vita, x regalarmi il tanto agognato n.3!

E che c’è di strano o di particolare, vi chiederete… beh, nulla, a parte OVVIAMENTE quei 2 imprevisti che sono capitati…

1. Dopo circa 1 oretta che ero uscita mi chiama collega S. x dirmi che il cliente XY ha chiamato xkè ancora non andava l’adsl. La sottoscritta si è quindi dovuta far collegare direttamente con il servizio tecnico di Roma, che ovviamente faticava a trovare il cliente perchè aveva bisogno di alcuni dati di cui ero momentaneamente sprovvista… ma alla fine, dopo 20 minuti al telefono e un orecchio liquefatto abbiamo risolto.

2. Non essendoci parcheggio, la Mukka ha ovviamente parcheggiato in divieto di sosta e OVVIAMENTE è arrivato un vigile ben deciso a multarla… Un’anima pia presente dalla tatuaggiatrice mi ha chiamata e con tatuaggio a metà e anche un pò sanguinolento, sono uscita a spostare la macchina, risparmiandomi si, la multa, ma mi è toccato scarpinare dall’Autosilo al negozio sotto il sole cocente e con la spalla dolorante.

3. Ita ad Arcore con gli amici, esco un attimo dal locale con la Ciciula e ci imbattiamo nel pazzo del paese, che ha ben pensato di deliziarci con un paio di baci da lontano e un pò di occhiatine languide per prepararci alla visione del suo picciuolo di carne… Visione fortunatamente scampata xkè, comprese le sue intenzioni, ho chiappato la Ciciula e siamo immediatamente rientrate…

E qui, direi, come primo giorno non c’è male… A dopo x la cronaca di Giovedì che si intitolerà "Di quando la Mukka è andata all’Heineken Jammin’ Festival"

UPDATE: Ecco la foto del tanto agognato n.3!!!!

Annunci
  1. 18 giugno 2007 alle 3:10 pm

    Oh ma il pazzo che tira fori il “picciuolo di carne”, come lo chiami te (hahahahahahahaha!!) c’è in tutti i paesi!!

  2. 19 giugno 2007 alle 11:31 am

    Palladipelo credo faccia parte del Folklore nazionale!!! 😀

  3. lowlight23
    19 giugno 2007 alle 11:56 am

    bello il tattoo! molto delicato!

  4. 19 giugno 2007 alle 4:37 pm

    Lowlight grazie mille!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: